Consigli Utili Mandrino nel Trapano Avvitatore

Published on febbraio 28th, 2015 | by trapanof

1

Il Mandrino nel Trapano Avvitatore

Impariamo a conoscere una parte importante del trapano avvitatore: il mandrino

Il mandrino è un componente fondamentale del trapano avvitatore. E’ infatti l’albero rotante di questo elettroutensile, cioè quella parte che trasmette il moto allo strumento che viene alloggiato al suo interno, ad esempio una punta. Detto anche testa del trapano, il mandrino si trova nella parte frontale del trapano avvitatore e presenta una forma cilindrica. Il suo compito è serrare saldamente la punta che andrà poi a pilotare.

Un metodo usato per molti anni dall’invenzione del trapano per serrare le punte nel mandrino, è stato il sistema a cremagliera con chiave dentata. Con un’apposita chiave si va ad agire direttamente sul mandrino, si allenta e si serra. E’ un valido modo che permette di stringere molto forte la punta che viene accolta nel mandrino a patto di imprimere a mano molta forza sulla chiave. Ricordiamoci che la punta durante l’utilizzo sarà soggetta a forti sollecitazioni, dunque sarà oppurtuno che sia ben salda.

Trapano Avvitatore in Offerta su Amazon

Trapano Avvitatore in Offerta su Amazon

In passato il mandrino a chiave era l’unica opzione possibile fino all’avvento del mandrino autoserrante, detto anche autolock o keyless (senza chiave). Con questo tipo di mandrino stringere o allentare le punte è molto semplice e basta sempre la stessa forza. Con due mani si stringe in direzioni opposte fino allo scatto, si allenta al contrario.

Un’ultima considerazione sul tipo di mandrino è riguardo il tipo di misura. Generalmente, all’acquisto del trapano avvitatore, troviamo montati mandrini di due misure: 1/2” o 3/8” (misure in pollici) anche se esiste una misura più piccola che è la 1/4″. La scelta del mandrino va fatta in base alle punte con cui andremo a lavorare.

A grandi linee potremmo classificare così:

1/4″ Viene scelta per lavori leggeri. E’ una misura meno comune.

3/8″ Una misura comune nel fai da te. Copre una vasta gamma di punte.

1/2″ Viene scelta per lavori pesanti. Garantisce comunque buona versatilità nella scelta delle punte

E’ importante sapere che il mandrino è un elemento a sé stante, e quindi si può sostituire a seconda delle necessità.

Come marchio di riferimento per qualità consigliamo Rohm.

Mandrino nel Trapano Avvitatore


About the Author

trapanof



One Response to Il Mandrino nel Trapano Avvitatore

  1. Pingback: Tanti Tipi di Trapano. Quali i Migliori per Te? - TrapanoFacile.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − quattordici =

Back to Top ↑